Durable Prizes

#SEUAItaly2016 assegna 7 extra prizes “durevoli"

alle 10 startup vincitrici della finale del 6 dicembre 2016,

e ben 4 Premi Speciali!

Grazie al Country Manager X23 e ai nostri sponsor e supporters…

EY (Ernst & Young) Italia
+EBAN (European Business Angels Network)
+SingularityU (Singularity University Italia)
+Network Society Ventures
+EEN (Enterprise Europe Network)

…#SEUAItaly2016 è in grado di premiare le 10 startups che vinceranno la finale nazionale,
con un ELENCO DI PREMI “DUREVOLI” ("durable prizes”) DAVVERO GRANDIOSO!

Oltre a proseguire il proprio viaggio verso le finali di Brussels del 2017, le 10 italiane riceveranno dunque i seguenti premi:

#1. PREMIO offerto da X23 (Country Manager Italy)

X23 è un centro di ricerca privato (MIUR #60954DHH) che offre servizi di Business Support, trasferimento tecnologico, high-level Business Process Modelling, cPCM (complex Project Cycle Management), progettazione tecnologica ed "europrogettazione”. Ha un success rate elevato (ad es.: soltanto nel 2015, X23 ha ottenuto 6 grants dalla Commissione Europea per un totale di 5Me+) e coordina i lavori di Consortia internazionali per l'implementazione di progetti innovativi. Con H2020, tra il 2014 e il 2016, X23 ha dato supporto a 250+ imprese e startup innovative. In qualità di Country Manager di SEUA Italia 2016, X23 mette in palio per una sola startup finalista, un intero servizio di cPCM con formula "package" (H2020-SME-Instrument fasi 1 e 2), che comprende, a titolo completamente gratuito, tutti i servizi dalla fase di "europrogettazione” (sotto lo strumento H2020-SME-Instrument) al completo supporto all'implementazione del progetto, se finanziato. X23 applica il metodo "multiple catch try" per le applicazioni alla Commissione Europea sotto H2020-SME-Instrument, garantendo la ripetizione migliorata della applicazione (proposal) per 4 volte, anche non consecutive. La Associazione Euro Progettisti Italiani (AssoEPI, www.assoepi.com) ha stimato per tale servizio (premio) un controvalore variabile tra i 5Ke (sotto H2020-SME-Instrument "fase1") ed i 75Ke (sotto H2020-SME-Instrument "fase2"). Il premio completo "in kind” può equivalere, dunque, a circa 80Ke ove il progetto applicato venga finanziato dalla Commissione Europea sotto H2020-SME-Instrument.

#2. PREMIO offerto da EBAN (EU Business Angels Network)

EBAN è l'organizzazione paneuropea che rappresenta gli investitori "early stage" presenti in oltre 150 organizzazioni di oltre 50 Paesi. Fondata nel 1999 da un gruppo di pionieri Business Angels in Europa, con la collaborazione della Commissione europea e di EURADA, EBAN rappresenta oggi un settore con una capacità stimata di investimento di circa 7,5 miliardi di euro l'anno, in grado di giocare un ruolo fondamentale in Europa, in particolare nel finanziamento di startup e piccole e medie imprese. Per #SEUAItaly2016, EBAN mette in palio, per tutte le startup finaliste (10), l'accesso gratuito al "Entrepreneur Training Workshops and Global Investor Forum pitching competition” che si terrà il 7 giugno 2017 a Malaga, oltre ad un free ticket, per ciascuna startup, per il congresso EBAN dell'8-9 giugno 2017.

#3. PREMIO offerto da SingularityU_Italy

La Singularity University (SU) è una organizzazione di beneficenza che educa, ispira ed infine permette ai leader di risolvere le grandi sfide dell’umanità applicandovi tecnologie esponenziali. SU si impegna a creare un impatto globale positivo e sostenibile attraverso il quale far beneficiare miliardi di persone semplicemente grazie ai programmi e alle attività che propone, suddivisi in tre aree principali: istruzione, innovazione e comunità. L’ecosistema globale della Singularity University è formato da individui, imprese, istituzioni ed investitori, e le ONG sono già attive in più di 90 paesi. SingularityU Global incorpora la comunità degli ex-alunni della Singularity Singularity. I nostri ex-alumni sono all’avanguardia nel guidare le idee, gli impatti e il cambiamento usando le tecnologie esponenziali per rispondere alla grande sfida dell’umanità nelle loro comunità. Singularity University è una piattaforma per l’educazione e l’azione che si focalizza sul capire come le tecnologie esponenziali possano essere sfruttate per guidare il global impact. Singularity University aspira a creare una comunità globale di volenterosi. Le attività del chapter di Milano sono progettate seguendo lo spirito della missione di Singularity University di attivare la comunità di ex-alunni in tutto il globo. Per SEUAItaly2016, Singularity University Italia mette in palio, per 3 startup finaliste, un modulo di training su "Exponential Thinking" e di "Business Model Review".

#4. PREMIO offerto da EY - Ernst&Young Italia

EY (conosciuta con il brand name Ernst & Young) è un network mondiale di servizi professionali di revisione e organizzazione contabile, fiscalità, transaction e advisory. Conta 210.000 dipendenti in tutto il mondo. Il network è presente con più di 700 uffici in 150 Paesi. EY fa parte delle cosiddette "Big Four", ovvero le quattro società di revisione che a livello mondiale si spartiscono la grande parte del mercato; le altre tre "big" sono Pricewaterhouse Coopers, Deloitte & Touche e KPMG. EY ha annunciato che il proprio fatturato aggregato globale ammonta a 28,7 miliardi di dollari per l'anno fiscale conclusosi il 30 giugno 2015, un aumento dell'11,6% rispetto al precedente anno fiscale (FY14). Tra i mercati maturi più performanti l'Italia, che ha registrato ricavi pari a 525 milioni di euro, in crescita del 14,4% rispetto all'anno precedente, conferma il trend positivo degli ultimi anni. A livello locale tutte le linee di servizio sono cresciute, segno della grande attenzione e vicinanza alle necessità delle imprese del paese: Advisory + 28,9%; Assurance +7%; Transaction Advisory Services (TAS) +15,8%; Tax +12,5%. Per #SEUAItaly2016, EY Italia ha messo in palio, attraverso la sua sub-service line FAAS (Financial Accounting & Advisory services) e per una sola startup, in forma di sessione di mappatura del modello di business secondo la metodologia del Business Model Canvas.

#5. PREMIO offerto da EEN - Enterprise Europe Network

EEN - Enterprise Europe Network è la rete Europea per aiutare le Piccole e Medie Imprese (PMI, en. SMEs) a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi. In Italia fanno parte della rete 56 organizzazioni partner, realtà appartenenti al sistema camerale, associazioni imprenditoriali, agenzie di sviluppo, centri di ricerca, università, laboratori, parchi tecnologici, autorità locali. Sono 6 i consorzi Enterprise Europe Network in Italia: ALPS – www.alps-een.eu, B.R.I.D.G.€conomies – http://een.bridgeconomies.eu, ELSE – www.eenelse.it, FRIEND EUROPE – www.friendeurope.it, SIMPLER – www.simplernet.it, SME2EU – een.sme2eu.it. La rete offre un sistema integrato di servizi per aiutare le aziende ad individuare nuovi partner commerciali, produttivi e tecnologici all’estero; per sostenere l’innovazione e il trasferimento tecnologico e per promuovere la partecipazione delle PMI a Horizon 2020. Per #SEUAItaly2016, EEN mette in palio per tutte le startup finaliste (10), un servizio ”tailor-made” di supporto alle fasi di internazionalizzazione e miglioramento della competitività, declinato sulle specifiche esigenze e caratteristiche di ciascuna startup.

#6. PREMIO offerto da Newtork Society Venture

Network Society Ventures (http://netsoc.vc) [NSV] è una seed stage global venture investment firm, con lo scopo di investire in fase seed in startup tecnologiche ad alto impatto che si ripromettono di guidare la fase di transizione dalla cosiddetta post-industrial age alla "Network Society”. I settori di investimento definiti da NSV sono quelli che costituiscono i cd "Eight Pillars of Change” stabiliti nel Network Society Project: Energy, Manufacturing, Food, Health, Learning, Finance, Security, Policymaking . La maggior parte degli investitori potenziali trova difficoltà a valutare velocemente le imprese più all'avanguardia; NSV, invece, può andare direttamente al nocciolo di questa trasformazione e sfruttare al massimo l'opportunità di crescita esponenziale che essa fornisce. Per #SEUAItaly2016, Network Society Ventures ha dunque accettato una sfida eccezionale — unica tra le organizzazioni che hanno offerto premi alle finaliste italiane degli Startup Europe Awards: infatti, grazie al suo sistema di fast-access-to-investment, NSV sceglierà una sola startup tra le finaliste del 6 Dicembre 2016 a Milano, e attiverà a suo favore una fase orientata – senza vincoli, ma col più serio impegno – a chiudere in breve tempo un primo round di investimento!

#7. PREMIO offerto da IAG Italian Angels for Growth

Italian Angels for Growth (http://www.italianangels.net/) [IAG] è uno dei più grandi network di business angels italiani, composto da 129 soci provenienti da posizioni di vertice del mondo imprenditoriale, finanziario, industriale e delle professioni. Insieme investiamo in startup fortemente innovative, per sostenere i migliori talenti imprenditoriali che il mercato può offrire. Tenuto conto del bagaglio di skill manageriali e tecnologiche dei nostri angel, non ci limitiamo ad apportare capitali in azienda, ma assumiamo anche un ruolo di “active investor”, dando consigli, aprendo porte, aiutando la crescita del progetto con un’ottica strategica di medio-lungo termine. Per #SEUAItaly2016, IAG NSV selezionerà e inviterà una sola startup tra le finaliste del 6 Dicembre 2016 a Milano, a tenere presso il proprio network un pitch: se l'applicazione verrà approvata, IAG potrà condurre la propria due diligence sul business della startup selezionata.[/highlight]


Durante la finale SEUA 2017…

…faremo un flash-back aprendo una finestra sui 6 premiati nazionali di quest'anno. Ci racconteranno com'è andata a finire, e daranno alla platea il follow-up dei premi "in kind" ricevuti in questa edizione 2016 di #SEUAItaly. Hey… chissà che quel giorno il decollo non sia già avvenuto, e che non ci parlino in collegamento da… una delle tante orbite intorno al pianeta Startup!

Premio speciale "PNI - Premio Nazionale Innovazione”

Premio Speciale #SEUAItaly2016: "PNI" – Premio Nazionale Innovazione

#SEUAItaly2016 si è gemellata con il prestigioso Premio Nazionale Innovazione, anche detto "PNI”, la “coppa dei campioni” tra i progetti d’impresa hi-tech provenienti principalmente dalla ricerca accademica italiana. È una joint particolarmente preziosa, segno di uno stimolo profondo alla contaminazione altamente proattiva tra ecosistemi ad altissima potenzialità. Quest'anno, PNI giunge alla sua XIV edizione, e si svolge presso l'Università di Modena e Reggio Emilia, nelle date dell'1 e 2 dicembre – proprio pochi giorni prima della finale nazionale #SEUAItaly2016. “Con il Premio Nazionale per l’Innovazione – ha dichiarato il Presidente PNICube Marco Cantamessa nel corso della conferenza stampa tenutasi a Reggio Emilia – le Università italiane si avviano anche quest’anno a dare nuovo impulso alla costituzione di start up innovative, raccogliendo idee d’impresa provenienti non solo dai laboratori accademici, ma anche da imprenditori che intendano cooperare con il sistema della ricerca pubblica e con gli incubatori universitari. Lo sviluppo di start up innovative è un processo di importanza strategica per la ripresa economica del Paese, e siamo lieti di potervi dare un robusto contributo nei diversi territori, insieme ai partner e agli sponsor che quest’anno ci accompagneranno”. Il PNI, che ha visto negli ultimi anni il Gruppo Iren come main sponsor, è la più importante business plan competition italiana. Si caratterizza come altissima copetizione tra progetti d’impresa hi-tech, selezionati attraverso 16 Start Cup regionali, con un montepremi di 100.000 euro suddiviso tra i vincitori delle 4 categorie: Cleantech & Energy, Industrial, Life Sciences e ICT. #SEUAItaly2016 corrisponde all'enorme potenziale innescato da PNI, riservando ad una startup vincitrice dell'ambito premio un posto speciale tra le 10 vincitrici che saliranno sul podio della Finale Nazionale SEUA del 6 dicembre, inviando dunque il "premiato speciale PNI” direttamente, e senz'altra selezione, alle fasi internazionali di #SEUA2016 che si terranno a Brussels ad inizio 2017!

PNI - Premio Nazionale Innovazione 2016

Premio speciale "Virtuous Public Authority”

Premio Speciale #SEUAItaly2016: "Virtuous Public Authority" – Miglior Ente Pubblico per politiche pro-startup

Per il primo anno, viene assegnato un premio speciale ad un ente pubblico italiano che si è distinto sul proprio territorio per aver attivato politiche a supporto delle startup, migliorando l'accesso ai finanziamenti, semplificando i processi amministrativi (ad esempio legati alla tassazione, alle politiche del lavoro, all'accesso alle risorse immobili, agli spazi pubblici ed alle utilities, etc.), stimolando così anche gli investimenti in capitale di rischio da parte dei soggetti privati [additional funding criteria, private and public partnership]. In particolare, i fattori distintivi che una autorità pubblica mostra di avere per ottenere il "Premio Speciale #SEUAItaly2016 Virtuous Public Authority" le hanno permesso di scavalcare i seguenti ostacoli, tradizionalmente presenti nei processi di amministrazione pubblica: (1) accesso ai finanziamenti difficoltoso per le start-up (iper-burocrazia, inefficienza nell'erogare fondi comunitari, tempi lunghi, risorse destinate senza un piano strategico); (2) conformità difficile per le startup ai requisiti normativi e amministrativi (bassa accessibilità, "unclarity and unattainability”); (3) cattiva connettività ("Bad connecting to right business partners, markets and skilled workers"). Le politiche adoperate dal vincitore, dunque, sono in linea coi criteri della cosiddetta "Start-up and Scale-up Initiative" europea.

Premio speciale "Business Booster”

Premio Speciale #SEUAItaly2016: Miglior Industria "Startup Business Booster"

Viene insignita del "Premio speciale #SEUAItaly2016 Miglior Industria Startup Business Booster" l'azienda, già solida e presente sul mercato, magari in posizione di leadership o comunque già dotata di traction robusta, che ha attivato una fase di collaborazione con una (o più) startup e di "spin-in" nei propri processi industriali delle innovazioni da questa proposte. Questo processo di "spin-in” ha creato, grazie all'iniziativa costante dell'industria premiata, collaborazioni strategiche che hanno determinato, per la startup, un effetto di "boost" e lo sviluppo dei talenti presenti nel giovane team coinvolto, ed hanno anche attivato: (1) il processo di trasferimento tecnologico, (2) l'implementazione di uno o più prodotti (o processi o servizi o modelli di business innovativi) sul mercato di riferimento, e (3) "innovazione” e propagazione della stessa dinamica innovativa (disruptiveness) con impatto rilevante sulle aree target e crescita di redditività evidente. La startup (o le startup) coinvolte hanno goduto di effettivo beneficio grazie all'iniziativa supportata dall'industria "Business Booster" premiata.

Premio speciale "Academia Tech-Transfer”

Premio Speciale #SEUAItaly2016: Most prolific Spin-off, Startups (SOS) creator" – riservato agli Enti di Ricerca e università

Quest'anno, il Premio Speciale #SEUAItaly2016 "Most prolific SOS (Spin-off, Startups) creator" viene per la prima volta assegnato dagli organizzatori di #SEUA all'ente di ricerca / università che si è distinto per numero e qualità di spin-off e startup generate al proprio interno, e che hanno portato le proprie idee di impresa ad una prima fase di "demonstration" sul mercato (es. "proof of concept" validata, TRL – Technology Readiness Level ~6, primi round di investimento raccolti, etc.). Nell'indice di prolificità, il Premio Speciale valuta anche il fattore di patentig formation di un ente di ricerca, considerando come elemento di altissimo plus-valore la sua sistematica capacità di generare un patrimonio significativamente strategico di assets intangibili, quali sono i brevetti, e di trasferirli come capitale immediatamente attivo negli spinoff (e startup) gemmati nei lab dei suoi istituti.

VUOI SPONSORIZZARE #SEUA?

#SEUA è un brand in crescita esponenziale. Nato dalla Commissione Europea, supportato dal Parlamento EU, implementato da Finnova, esteso al livello internazionale da X23, e spinto capillarmente in ogni angolo di stati, regioni, città dai Country Managers e da una fitta rete di Co-organisers di smisurata esperienza, il suo ecosistema è attualmente tra i più rilevanti nello startup ecosystem per trend e coefficiente di crescita. In soli 6 mesi, le adesioni sono cresciute di due ordini di grandezza (erano poche unità ad inizio 2016, ora il network coinvolge centinaia di players in tutto il mondo), e i programmi per il 2017 sono esplosivi e prevedono una forte proliferazione.

Sponsorizzare #SEUA è un investimento dal ritorno assicurato!

Non solo: ci aiuterà a farla crescere per come è stata voluta: dal basso. Vicina alle realtà in azione.